L’Arcipelago di La Maddalena

L’Arcipelago di La Maddalena un incredibile patrimonio naturalistico e faunistico: 5.000 ettari di terra e 13.000 di acqua limpida, tutelati dal Parco Nazionale. Il borgo di pescatori di La Maddalena è il centro principale e piazza Garibaldi è il suo cuore con caffè e ristoranti. Animazione che si ritrova anche intorno alla casa dell’eroe dei 2 mondi, a Caprera . Le altre isole, invece, sono quasi disabitate e mantengono ognuna un fascino particolare. Spargi deve il suo nome agli asparagi selvatici che la ricoprono in primavera. Budelli è celebre per la sua spiaggia di sabbia rosa, Razzoli lo è per le scogliere e l’asprezza del territorio. Santa Maria ospita poche case e il riposo di fenicotteri, aironi, gabbiani che si fermano nel piccolo stagno.